Pmi manifattura Italia al top da 3 anni

Il comparto si conferma in decisa ripresa, l'indice sale di un punto e mezzo su marzo e oltre il consensus degli analisti interpellati da Reuters.

Il settore manifatturiero italiano ad aprile fa segnare un aumento record, ai massimi degli ultimi 3 anni grazie all'andamento dei nuovi ordini che superano di gran lunga le stime preliminari.

Nel decimo mese di fila di espansione del comparto l'indice Pmi elaborato da Markit e Adaci sui direttori acquisto di categoria sale fino a va 54,0, un punto e mezzo in più di marzo e oltre il 52,8 che era la previsione degli analisti - compresa tra 52,0 e 53,5. 50 è la soglia che separa la fase di contrazione da quella di crescita dell'economia

Per quanto riguarda le singole voci dell'indice generale la componente relativa alle nuove commesse fa un balzo, da 52,8 di marzo a 54,9, anche qui il picco da massimo da tre anni a questa parte, così come per i sottoindici su produzione e occupazione.

L'indice Pmi manifatturiero dell'eurozona ad aprile si è attestato invece a 53,4 punti, contro i 53,3 della stima flash e i 53 punti di marzo.

Secondo gli ultimi dati Istat, relativi al quarto trimestre 2013, il Pil italiano è salito di un misero 0,1% congiunturale, la stima provvisoria del primo trimestre 2014 esce il 15 maggio.

(Nel video in alto: Torna a crescere dopo 2 anni la manifattura italiana - agosto 2013)

PMI manifattura  aprile 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail