Finalmente basta con i costi di ricarica dei cellulari!

Ormai è ufficiale: parliamo dello stop del Governo ai costi di ricarica sulle carte telefoniche prepagate e ai limiti temporali per l'utilizzo all'utilizzo del credito! (guardatevi il video e ascoltate cosa hanno avuto il coraggio di dire i "nostri" cari gestori!!!)

La misura compare in cima alla lista dei 47 articoli, più uno «da inserire», che compongono il "pacchetto" di liberalizzazioni sul tavolo del consiglio dei ministri di questo pomeriggio.

"Sono vietati, da parte degli operatori di telefonia mobile, l'applicazione di costi fissi e di contributi per la ricarica di carte prepagate, anche via bancomat o in forma telematica, aggiuntivi rispetto la costo del traffico telefonico richiesto, nonchè la previsione di termini temporali massimi di utilizzo del traffico acquistato".

Quella relativa alle ricariche telefoniche è solo la prima di una serie di nuove norme incentrate su innovazioni nel campo del mercato e della concorrenza. Ecco alcune delle più significative. (leggi sul CorSera)

  • shares
  • +1
  • Mail