Risparmio gestito: raccolti 29,4 miliardi nel primo trimestre

I prodotti più gettonati sono quelli flessibili seguiti da quelli obbligazionari.

Nel primo trimestre dell’anno in corso il risparmio gestito segna un bilancio del tutto positivo, per una cifra totale di quasi 30 miliardi di euro (29,4 mld).

Così secondo la mappa trimestrale del risparmio gestito diffusa da Assogestioni. La raccolta è guidata sempre dai fondi aperti con sottoscrizioni per 24,5 miliardi di euro che, grazie all'efetto performance, portano gli asset investiti in gestioni collettive a qualcosa come 633 miliardi di euro. I prodotti più gettonati sono quelli flessibili (+12,8 miliardi), seguiti dai titoli obbligazionari (+8,4 miliardi), da prodotti finanziari bilanciati (+2,3 miliardi) e da quelli azionari (+2,2 miliardi).

I mandati portano invece in dote 5 miliardi di euro circa. I flussi accrescono il patrimonio delle gestioni di portafoglio che arriva quasi aa 759 miliardi di euro, cifra che rappresenta il 55% delle masse complessive gestite dall'industria del risparmio gestito. A far la parte del leone qui sono i mandati assicurativi con asset pari a 516 miliardi di euro, le Gpm (Gestioni patrimoniali mobiliari) e le Gpf (Gestioni patrimoniali in fondi) retail con ben 101 miliardi di euro.

Per i mandati di tipo previdenziale gli asset assommano a 65 miliardi di euro. A fine marzo 2014 il patrimonio complessivo del settore del risparmio gestito era pari a 1.392 miliardi di euro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail