Produzione industriale, Istat: +0,7% ad aprile, +1,6% sull'anno

L'incremento su base annua della produzione dell'industria raggiunge il valore massimo da agosto del 2011.

La produzione industriale italiana ad aprile inverte la rotta e torna a crescere, per un incremento dello 0,7% rispetto a marzo, quando era risultata in calo dello 0,4%.

Lo comunica oggi l'Istat che spiega come il dato corretto per gli effetti di calendario mostra su base annua un aumento della produzione che ad aprile 2014 è stato dell'1,6%, contro una flessione dello 0,1% di marzo.

L'incremento su base tendenziale della produzione dell'industria fa ben sperare essendo il valore massimo raggiunto dall'agosto del 2011, poi l'economia italiana è entrata nel tunnel della recessione da cui è uscita, a fatica, solo di recente, nell'ultima parte del 2013.

Nella media del periodo gennaio-aprile 2014 la produzione è salita dello 0,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Ad aprile l'indice destagionalizzato fa segnare variazioni congiunturali positive nei settori dell'energia (+3,0%), dei beni di consumo (+2,2%) e dei beni intermedi (+0,5%). Variazione negativa invece il raggruppamento dei beni strumentali (-1,3%).

Prendendo in considerazione solo la manifattura, la produzione è aumentata dello 0,4%. Gli indici corretti per gli effetti di calendario ad aprile 2014 indicano aumenti su base annua per i comparti dei beni intermedi (+3,9%) e dei beni di consumo (+3,2%), così come per le attività manifatturiere (+2,1%) mentre si contraggono il settore dell'energia (-5,3%) e quello dei beni strumentali (-0,7%).

Per settori di attività economica ad aprile i raggruppamenti con la maggiore crescita tendenziale sono risultati quelli della metallurgia e della fabbricazione di prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+7,1%), delle industrie alimentari, bevande e tabacco (+5,8%) e della fabbricazione di mezzi di trasporto (+3,4%).

I cali più consistenti sono invece relativi ai comparti della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-8,1%), della fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche (-6,7%), della fornitura di energia elettrica, gas, vapore ed aria (-4,9%).

Produzione-industriale aprile 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail