Pedaggio online e telepass ricaricabile per autostrade tecnologiche

Telepass ricaricabile Il mancato pagamento del pedaggio dal 22 gennaio non comporta più necessariamente una aggravio tariffario se si provvede a saldare il debito sul sito appositamente allestito da Autostrade per l'Italia entro i 15 giorni successivi all'emissione del ticket.
La modalità di pagamento online può avvenire comodamente da casa tramite l'utilizzo della carta di credito senza alcuna spesa per la transazione sul sito di Autostrade per l'Italia.
Oltre alle tratte di competenza della società Autostrade il pagamento può essere effettuato anche per:


  • Tangenziale di Napoli

  • Società Autostrade Meridionali

  • Raccordo Autostradale Valle d’Aosta

  • Società Autostrada Tirrenica

  • Autostrada Torino-Savona.

A proposito di pedaggi e spiacevoli incidenti al casello, monetine che spariscono e panico da coda ricordiamo che per tutti gli ostili alla spesa fissa del canone Telepass si è affiancato un utile servizio ricaricabile.
Il Telepass ricaricabile costa 55 euro; non prevede canone; non richiede conto corrente; lo ricarichi solo quando ti serve; sai sempre quanto spendi e sul display puoi vedere l'importo del pedaggio e il tuo credito; lo applichi facilmente al parabrezza senza necessità di collegamento; lo puoi usare su più veicoli fino a un massimo di tre. Sulla falsa riga degli ormai arcinoti cellulari le ricariche sono disponibili nei tagli da 25, 50 e 75 euro, comprensivi del costo della ricarica (pari a Euro 1 per ogni Euro 24 di pedaggio). L'apparato e' venduto anche presso le principali Aree di Servizio autostradali presenti nel territorio. L'operazione di ricarica potrà essere effettuata anche nei bar, tabacchi, punti vendita, ricevitorie che espongono la vetrofania Sisal delle province di Napoli, Caserta, Salerno, Messina, Palermo e Catania...già infatti la sperimentazione del Telepass Ricaricabile al momento è iniziata solo in Campania e Sicilia, al fine di valutarne il gradimento, per poi essere implementata su tutto il suolo nazionale.

  • shares
  • +1
  • Mail