Treni gratis verso mete ecologiche

Promozione Trenitalia per mete ecologiche Incredibile ma vero i viaggi in treno non sono sempre e solo soggetti ad aumenti tariffari (v. articolo) ma anche a qualche piacevole iniziativa a vantaggio dei clienti FS. Un recente accordo siglato tra Trenitalia e Legambiente ha infatti stabilito che per tutti i viaggiatori che si rechino per una settimana presso una struttura ricettiva (hotel, camping, agriturismo, ostello, residence o B&B) provvista di impianti di riduzione dell'impatto ambientale e selezionata da Legambiente con l'etichetta ecologica ecolabel (consulta l'elenco), saranno azzerati i costi di viaggio!

La promozione consentirà di effettuare un soggiorno di almeno una settimana in mezza pensione in una delle strutture associate e di essere direttamente rimborsati dal gestore della struttura del proprio viaggio di andata e ritorno. Il rimborso sarà relativo alla tariffa di seconda classe senza limitazioni riguardo al tipo di treno utilizzato (dall'Eurostar al Regionale), alla percorrenza chilometrica o al numero di camere/persone a cui può essere applicata (v. sito Trenitalia).

L'accordo, valido su tutto il territorio nazionale, ha ottenuto l'adesione di oltre 30 strutture ricettive associate a Legambiente Turismo, dalla Calabria alla Riviera Romagnola, dalle Marche alla Toscana, dal Cilento all'Abruzzo, le quali saranno tenute a favorire la così detta mobilità leggera (veicoli non inquinanti) con controlli periodici.

A chi sceglie di raggiungere la destinazione in treno, l'albergo metterà infatti a disposizione un servizio navetta, biciclette per spostarsi in loco, ed informazione sulle altre forme di trasporto collettivo presenti nella zona (mezzi pubblici o car sharing).
L'offerta sarà valida tutti i giorni, senza esclusioni, fino al 30 settembre 2007 (comunicato).

  • shares
  • +1
  • Mail