La classifica dei lavoratori più insoddisfatti

I dati in un rapporto Istat.

In tempi di crisi, (quasi) per nessun lavoratore è un periodo roseo. Ma ovviamente ci sono delle differenze sostanziali a seconda di quale sia la vostra professione, nel grado di sicurezza percepita e anche nel grado di soddisfazione. E così lo studio condotto da Istat e Isfol riportata dall'Huffington Post ci offre una panoramica (abbastanza prevedibile) di quali siano i lavori che danno meno soddisfazione.

In cima alla classifica dei meno soddisfatti figurano i telefonisti, gli addetti ai call center (che da 0 a 100 si danno un tasso di soddisfazione pari a 24,5), le colf e i venditori a distanza. Lavori caratterizzata da una bassa specializzazione e da un'enorme precarietà. Molto insoddisfatti anche i lavoratori dipendenti dei musei (32,6), negli uffici giudiziari (34,6) e nell’ambito dei servizi statistici (37), professioni non qualificate come i bidelli (36,6) e gli addetti al lavaggio dei veicoli (37,2), oltre agli addetti ai distributori di carburanti (37,6).

Contraltare sono ovviamente i lavoratori più soddisfatti della loro condizione, tra cui in cima troviamo i dirigenti della magistratura ordinaria (83,8), i magistrati (80,6) gli alti dirigenti nei settori dei servizi bancari di assicurazione e intermediazione finanziaria (79,5). Lavori evidentemente stimolanti, oltre che ben remunerati e sicuri.

E a proposito di sicurezza, anche in questo caso ci sono enormi differenze a seconda del lavoro: i meno sicuri sono ancora una volta gli addetti ai call center, ma anche le guide turistiche, i lavoratori nel campo dell'arte e dello spettacolo. I lavoratori che più si sentono al sicuro sono invece i magistrati (e la cosa dimostra come questo aspetto sia importante anche per quanto riguarda il grado di soddisfazione), il personale delle forze di sicurezza, i docenti universitari, gli ambasciatori e i dirigenti della pubblica amministrazione. Il mondo del lavoro privato (eccezion fatta per le università non statali) in questo campo non compare proprio.

453331700

  • shares
  • +1
  • Mail