Telecom Italia nel mirino degli arabi?

Ci sarebbe in arrivo un'offerta dall'ex ceo di Telstram Sol Trujillo: il titolo vola in Borsa

E' un piccolo "scoop" quello che ruota attorno a Telecom Italia: secondo una notizia pubblicata da Bloomberg il grande gruppo di telecomunicazioni italiano sarebbe nei desideri dell'ex amministratore delegato di Telstram Solomon Dennis "Sol" Trujillo, che starebbe preparando un'offerta da 7,5 miliardi di euro per l'acquisto di una quota di Telecom attraverso un aumento di capitale o l'acquisto di titoli sul mercato.

Secondo i rumors infatti Trujillo avrebbe avviato da qualche tempo contatti con una serie di investitori, concentrandosi in particolare sui fondi sovrani degli Emirati Arabi (sia ad Abu Dhabi che in Qatar): un'operazione denominata progetto Adriano, che prevederebbe anche l'indicazione dello stesso Trujillo alla guida operativa di Telecom Italia.

Prima di fare la sua mossa però, scrive Bloomberg, Trujillo vorrebbe avere il sostegno anche da parte del governo italiano e solo poi contattare il board di Telecom Italia Spa per avviare le trattative: l'investimento, ancora non completamente coperto, riguarderebbe circa la metà del valore complessivo del colosso italiano delle telecomunicazioni, che naviga da tempo in pessime acque.

Al 30 giugno scorso infatti Telecom, il cui rating è stato declassato a "spazzatura" lo scorso anno, ha quantificato in 35 miliardi di dollari il proprio indebitamento finanziario netto: nonostante questo le notizie di oggi hanno letteralmente fatto schizzare il titolo in Borsa; come riporta Il Sole 24 Ore il titolo oggi è balzato in alto del 5%, salvo ripiegare nelle ultime ore, con 142 milioni di pezzi trattati a fronte di una media di 95 milioni nell'ultimo mese.

telecom-italia

  • shares
  • +1
  • Mail