Partite Iva, le donne guadagnano 11mila euro in meno degli uomini

Le statistiche dell’Inps mettono in luce un imbarazzante divario di genere nei guadagni e un consistente abbandono dopo i quarant’anni, in corrispondenza con la maternità

Proprio nel giorno in cui Barack Obama chiede equi guadagni fra uomini e donne, un convegno organizzato dall’Associazione 20 Maggio ha illustrato come nel mondo senza tutele delle partite Iva le donne siano doppiamente penalizzate. Un disegno di un’Italia a tinte fosche quello che emerge dai dati dell’Inps 2013. Secondo le statistiche relative allo scorso anno la media dei compensi dei lavoratori parasubordinati è di 19mila euro lordi, ma il dato sul quale occorrerà riflettere è la differenza, a parità di attività svolta, fra il reddito medio delle donne (12.185 euro) e quello degli uomini (23.874 euro). Se non è il doppio poco ci manca visto che la differenza è di 11.689 euro, un abisso di genere imbarazzante e avvilente per un Paese che i numeri, un po’ in tutte le categorie riguardanti i progressi in campo sociale, culturale ed economico, affiancano sempre più a quelli che una volta chiamavamo del Terzo Mondo.

Molti di quei Paesi hanno messo la freccia e operato il sorpasso da tempo. Le più colpite sono le fasce d’età compresa fra i 40 e i 49 anni, proprio le lavoratrici all’apice della propria carriera. La sconfitta dello Stato sociale incapace di fornire alle donne gli strumenti per essere allo stesso tempo madri e lavoratrici emerge con prepotenza da un dato: le donne sono prevalenti nella fascia delle under 39 (280mila pari al 55%), poi i dati crollano perché molte di loro sono costrette a lasciare il lavoro in concomitanza con la nascita dei figli. La modifica del regime dei minimi potrebbe essere un colpo difficile da incassare per molte partite Iva e con le nuove regole la schiera dei nuovi poveri con partita Iva – come ha acutamente scritto sul Manifesto Roberto Ceccarelli qualche giorno fa – rischia di allargarsi abbracciando categorie professionali prima della crisi assolutamente insospettabili.

Via | Il Sole 24 Ore

Iva-aumenta-al-22

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail