Bonus bebè doppio per i redditi bassi, tetto a 25.000 euro

Renzi deve fare marcia indietro rispetto all'annuncio in pompa magna fatto dal salotto tv di Domenica Live. Non tutte le mamme percepiranno il bonus che però assume così un più equo effetto redistributivo verso il basso.

Bonus bebè doppio per i redditi bassi. Nella bozza della legge di stabilità 2015 cambiano, di nuovo, le condizioni per beneficiare del bonus figlio voluto dal governo Renzi a partire dal primo gennaio prossimo. Si tratta, secondo le ultime versioni della manovra, di 80 euro al mese per non più di 3 anni.

Il bonus bebè potrà essere percepito dalle neo mamme mensilmente a differenza di quanto previsto dalla prima bozza del ddl stabilità che parlava di un versamento in un'unica soluzione. Il bonus potrà essere rivendicato per ogni figlio per i suoi primi 3 anni di vita.

A cambiare ora sono nuovamente i requisiti di reddito. L'assegno di 80 euro potrà essere erogato a quelle famiglie che non superano un valore dell'indicatore Isee di 25.000 euro all'anno e che hanno avuto o adottato un bambino nel 2015.

Così prevede un emendamento del relatore al ddl stabilità depositato ieri pomeriggio in commissione Bilancio alla Camera. Nella versione precedente del testo il tetto di reddito per usufruire del bonus era di ben 90.000 euro.

Il premier Matteo Renzi deve quindi fare marcia indietro rispetto alla promessa fatta in pompa magna dal salotto tv di Domenica Live il 19 ottobre:

daremo gli 80 al mese (...) anche a tutte le mamme che fanno un figlio per i primi tre anni. Si tratta di mezzo miliardo destinato alle famiglie.

Non "tutte le mamme" infatti percepiranno il bonus che però raddoppia per i nuclei familiari che hanno un indicatore Isee sotto 7.000 euro. In base all'emendamento, il bonus bebè assume quindi un effetto redistributivo verso il basso riducendo al contempo la platea dei beneficiari degli 80 euro.

Sempre ieri in commissione bilancio della Camera è stato depositato un emendamento del governo alla legge di stabilità per lo stanziamento di 400 milioni di euro in più nel 2015-2016 per gli ammortizzatori sociali.

Bonus bebè governo renzi

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail