La classifica mondiale della corruzione, Italia al 69° posto

La graduatoria della corruzione su scala globale di Transparency International. Italia paese più corrotto del vecchio continente.

AGGIORNAMENTO. Secondo la graduatoria di Transparency International l'Italia è maglia nera per corruzione sia tra i paesi del G7 che in Europa. Un triste primato che richiederebbe interventi legislativi più decisi per combattere corruttori e corrotti.

La classifica mondiale della corruzione 2014 vede l’Italia stabile al 69° posto - con coefficiente 43 su 100 - in mezzo a Grecia e la Romania.

Così secondo la graduatoria di Transparency International, pubblicata stamane. Con la classifica della corruzione su scala globale è stato diffuso anche un report in cui si chiede alle principali piazze finanziarie internazionali di fare di più per il contrasto al riciclaggio.

Secondo Transparency, la corruzione è cresciuta in questi ultimi dodici mesi in Cina e in Turchia. La Cina occupa il 100esimo posto su un totale di 178 paesi, -20 posizioni sul 2013, mentre la Turchia è 64esima, indietro di 11 posizioni rispetto al 2013.

Negli ultimi posti della classifica Iraq (170esimo), Sud Sudan (171esimo), Afghanistan (172esimo), Sudan (173esimo). In coda Corea del Nord e Somalia, quest'ultimi considerati i paesi più corrotti del mondo.

Negli Stati che una volta di definivano emergenti intanto il contrasto alle attività illegali si fa più duro. Ma quali sono invece i paesi più virtuosi, dove la corruzione non ha mai messo radici? Danimarca, Nuova Zelanda e Finlandia.

Gli Stati Uniti si trovano al 17esimo posto (con coefficiente 74), la Germania è 12esima, il Regno Unito 14esimo, Francia e Spagna rispettivamente 26esima e 37esima. L'India è all'85esimo posto, il Messico al 103esimo.

La Russia è 136esima con uno score di 27 su 100. La classifica di Transparency, elaborata sulla base di un coefficiente da 0 a 100, emerge dai pareri di esperti di organizzazioni è istituzioni internazionali tra cui la Banca mondiale, la Banca africana per lo Sviluppo, la Fondazione Bertelsmann.

Schermata 12-2456995 alle 10.14.12

  • shares
  • Mail