Credit Suisse, la banca svizzera blocca i prelievi?

L'indiscrezione è di ItaliaOggi che è "in grado di anticipare" il blocco del contante operato da Credit Suisse

Credit Suisse blocca i prelievi. La banca svizzera non rilascia contante ai propri clienti ma solo bonifici destinati a paesi della cosiddetta white list, ovvero quelli che hanno un fisco in linea con le direttive Ocse in tema di capitali detenuti all'estero, riciclaggio e lotta all'evasione fiscale.

A scriverlo è stamattina ItaliaOggi: il quotidiano è "in grado di anticipare" che l’istituto di credito elvetico ha spedito delle lettere ai clienti per dare conto delle nuove procedure di gestione del loro contante.

L’accettazione della Svizzera delle nuove regole Ocse sullo scambio di informazioni, con la fine del segreto bancario come lo abbiamo conosciuto finora, è all'origine del cambio di registro nei rapporti tra le banche della confederazione i correntisti. Non a caso dopo quasi tre anni di trattative Berna e Roma hanno trovato un'intesa sullo scambio di informazioni, i cui dettagli verranno perfezionati non oltre la fine di febbraio.

Del resto che le cose fossero cambiate era emerso con chiarezza già quest’estate quando una banca svizzera era stata citata in giudizio davanti a un tribunale locale perché si era rifiutata di consegnare il contante presente sul conto al proprio cliente dato che quest'ultimo non aveva fornito prova del fatto che i fondi fossero in linea con le regole antiriciclaggio e nemmeno una giustificazione lecita su come voleva impiegare quei soldi.

La banca aveva motivato il blocco del prelievo dei contanti anche con la necessità di garantire un’attività e una reputazione irreprensibili, a tutela soprattutto di creditori e clienti, tra cui lo stesso correntista che aveva adito al giudice, e per il rischio che il mancato rispetto di una norma straniera (italiana) potesse rappresentare una possibile violazione a tale stato di necessità.

Credit Suisse avrebbe già dato alle proprie filiali direttive che vietano prelievi in contanti e anche bonifici bancari tranne che per i conti nominativo aperti presso il domicilio del cliente come quelli per esempio aperti in Italia presso filiali della banca svizzera.

Credit Suisse Charged With Helping US Clis

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail