Istat: produzione industriale -0,8% nel 2014. A dicembre +0,4%

"L'azienda Italia" chiude il 2014 in flessione, per il terzo anno di fila. Segnali di lieve miglioramento a dicembre, sia su base congiunturale che annua

Il 2015 dovrebbe essere l'anno della svolta. A sentire le previsioni di governo, Istat, Bankitalia e istituzioni internazionali l'Italia dopo tre anni consecutivi di recessione dovrebbe chiudere l'anno con una crescita compresa tra 0,4 e 0,6%.

Intanto i dati macro economici relativi alla produzione industriale diffusi oggi dall'Istituto nazionale di statistica descrivono bene il quadro 2014:la produzione è scesa dello 0,8% rispetto all'anno precedente già per niente roseo.

Questo è il terzo anno di fila in cui viene registrato un calo delle produzione dell'industria, dati certo in miglioramento dal 2013, quando la flessione era stata pari a -3,2% e rispetto al 2012 quando il calo era il doppio a -6,4%.

A dicembre 2014 invece la produzione industriale ha mostrato una crescita dello 0,4% rispetto al precedente mese di novembre (sopra le attese ferme a +0,1%) e dello 0,1% rispetto a dicembre dell'anno prima.

A dicembre quindi la produzione dell'industria italiana ha visto per il secondo mese consecutivo una crescita; una serie positiva che non si realizzava da oltre un anno, cioè da ottobre del 2013. Anche il dato su base annua, seppure l'aumento sia solo dello 0,1%, pone fine con una serie di cinque cali consecutivi.

Nel dettaglio a dicembre 2014 i dati congiunturali che si spera facciano da base per una inversione del trend sono stati positivi per tutti i settori dell'industria fatta eccezione per il comparto dei beni di consumo (-0,9%).

Su base tendenziale, rispetto a dicembre 2013, ad aumentare è stato soltanto il comparto dei beni strumentali (+6,5%), il calo più consistente lo ha fatto registrare l'energia (-6%). La crescita maggiore su base annua invece, spiega ancora l'Istat, è ascrivibile alla produzione di mezzi di trasporto (+14,7%), computer, prodotti di elettronica e ottica (+13,9%), macchine e attrezzature n.c.a.(+8,6%).

  industria 2014

  • shares
  • +1
  • Mail