Eni: utile 2014 giù a 1,33 miliardi. Descalzi" Risultati eccellenti vista la crisi"

L'ad di Eni Descalzi: "Nel quarto trimestre, in presenza di un contesto di mercato sfavorevole, Eni ha ottenuto eccellenti risultati ed una generazione di cassa record negli ultimi sei anni"

Eni (Ente nazionale idrocarburi) ha chiuso il 2014 con un utile netto pari a 1,33 miliardi, in netta flessione dai 5,1 miliardi del 2013 e un utile netto adjusted di 3,71 miliardi (-16%).

Il gruppo petrolifero con un comunicato rende noto oggi che il quarto trimestre del 2014 è stato archiviato con una perdita di 2,34 miliardi e un utile netto adjusted di 0,46 miliardi (-64%) come conseguenza del clima mite e della crisi dei consumi termoelettrici.

Il consiglio d'amministrazione del Cane a sei zampe proporrà all'assemblea degli azionisti un dividendo di 1,12 euro per azione, da 1,10 euro del 2013, di cui 0,56 distribuiti nel settembre 2014 a titolo di acconto. Il dividendo a saldo invece sarà in pagamento dal 20 maggio 2015 con stacco della cedola due giorni prima, il 18 maggio.

Eni comunica ancora che nel IV trimestre 2014 la sua produzione di idrocarburi è stata pari a 1,648 milioni di barili al giorno, in aumento del 6,7% rispetto allo stesso periodo del 2013. A causa della debole domanda e della costante pressione competitiva, le vendite di gas naturale si sono attestate a 23,7 miliardi di metri cubi, in calo del 7,3% rispetto all'ultimo trimestre 2013.

Per l'intero 2014 la produzione di idrocarburi Eni invece è invece pari a 1,6 milioni di barili, lo 0,6% in più sull'anno precedente. L'amministratore delegato di Eni Claudio Descalzi parla di risultati comunque eccellenti, vista la congiuntura economica, vantando una generazione cassa record:

"Nel quarto trimestre, in presenza di un contesto di mercato sfavorevole, Eni ha ottenuto eccellenti risultati ed una generazione di cassa record negli ultimi sei anni. I motivi principali di tale performance sono stati l'elevato valore della produzione upstream e l'accelerazione della ristrutturazione dei business mid-downstream”.

Il cash flow operativo del IV trimestre è stato pari 5,37 miliardi (+69%) e pari a 15,09 miliardi nell'intero 2014 (+37%). A Piazza Affari i conti di Eni non dispiacciono, il titolo ha aperto in rialzo del 2,57% a 16,14 euro.

Utile Eni 2014

  • shares
  • +1
  • Mail