Il mercato immobiliare torna a crescere ma prezzi ancora in calo

Chi ha comparto casa nel 2014 si è rivolto alla banca nel 40,6% delle compravendite di abitazioni. Rata mensile media iniziale per un mutuo-casa in flessione del 7% rispetto al 2013.

Il mercato immobiliare italiano torna a crescere dopo 7 anni di profonda crisi secondo i dati diffusi oggi dell'Osservatorio immobiliare dell'Agenzia delle Entrate.

Sono infatti 920.849 le compravendite di immobili registrate (+1,8% rispetto al 2013) anche se i prezzi delle abitazioni continuano la loro discesa, fino a toccare i livelli di inizio 2006.

Certo questo è un buon momento per chi può e ha intenzione di comprare casa, visto anche il calo dei tassi dei mutui scesi in scia all'annuncio del quantitative easing della Bce, al via in questo mese di marzo.

Secondo i dati delle Entrate nell'ultimo trimestre del 2014 le transazioni sono aumentate del 5,5% rispetto allo stesso periodo del 2013. La migliore performance dell'intero comparto è quella mostrata dal commerciale (+5,7%) seguito da quello residenziale e produttivo (+3,6%). Rimane ancora su valori negativi invece il terziario (-4,6%).

A livello geografico, fra le grandi città, ci sono da registrare i consistenti aumenti delle compravendite registrati a Bologna (+18,5%) e Genova (+15%). L'anno scorso sono saliti anche gli acquisti di abitazioni compiuti facendo ricorso a un mutuo ipotecario, per un +12,7% sui 12 mesi precedenti.

Chi ha comparto casa si è rivolto alla banca nel 40,6% delle compravendite di abitazioni ottenendo un capitale medio di circa 119mila euro, 3mila in meno rispetto al 2013, per una rata mensile media iniziale in flessione del 7% rispetto all'anno precedente e uguale a 631 euro. Nel 2014 i tassi di interesse sono scesi intorno al 3,4%, la durata media del mutuo rimane invece stabile, sui 22 anni.

Per quel che riguarda i prezzi delle abitazioni l'indice elaborato sulla base dei dati Istat dall'Agenzia delle Entrate è pari a 113,8 alla fine del secondo semestre 2014 per un calo dello 0,8% rispetto ai primi due trimestri dell'anno.

compravendite case 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail