Il microcredito del Mes per autonomi, professionisti e imprenditori

Tempi, modi, requisiti e beneficiari del progetto di Microcredito del Mes, sovvenzionato in parte dagli emolumenti auto-tagliati dei parlamentari del M5S.

Bando per il microcredito per professionisti e autononomi al via. Il Ministero per lo sviluppo economico, Mes, in ossequio al dettato del decreto 176/2014 la prossima settimana emetterà un provvedimento applicativo con le novità in materia, come riporta ItaliaOggi.

Si tratta di un plafond di 40 milioni di euro, 10 dei quali provenienti dalle indennità che parlamentari che deputati e senatori a Cinque stelle si sono ridotti, per sostenere finanziariamente giovani imprenditori e professionisti o comunque chi aspira a mettere su un'attività di impresa.

Ieri il Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro e alcuni parlamentari del Movimento 5 stelle hanno presentato il progetto in una conferenza stampa tenuta presso la Camera dei deputati.

I requisiti per accedere al microcredito del Mes. Chi vuole partecipare al bando deve essere titolare di partita Iva da non oltre 5 anni e privo di idonee garanzie e condizioni per poter ottenere un prestito dalla banca.

Per i richiedenti il finanziamento può andare da 25.000 euro a 35.000 euro nel 2015. Gli interessati:

"potranno prenotare direttamente la garanzia sul sito istituzionale del Fondo centrale, vigilato dal dicastero, prima di recarsi da uno degli operatori del microcredito che opereranno prossimamente sul mercato".

Per quanto riguarda i tempi e le modalità di partenza del progetto, all’inizio del mese di aprile con un click day sul portale del Ministero dello Sviluppo sarà possibile "prenotare le risorse" previste.

Chi sono i beneficiari del microcredito del Mes? I finanziamenti sono indirizzari a startupper, a imprenditori alla guida di aziende che mirano a far crescere la loro competitività, a professionisti e a lavoratori autonomi che hanno fino a 5 dipendenti (in Italia la maggior parte delle imprese non ne ha più di 10) e titolari di partita Iva da non più di 5 anni.

E ancora sono potenziali beneficiari le associazioni, le società di persone, le srl semplificate, le cooperative che avviano o esercitano un'attività di lavoro autonomo o di microimpresa e le società tra professionisti.

(in aggiornamento)

Microcredito Mes per chi

  • shares
  • +1
  • Mail