Pronto il sistema di pagamenti internazionale della Cina

"Il lancio ufficiale a settembre o ottobre 2015 a seconda dei risultati dei test e della preparazione": anticipazione di Reuters che cita una fonte bancaria cinese.

Il sistema di pagamenti internazionale della Cina per agevolare l'utilizzo internazionale dello yuan come moneta negli scambi transfrontalieri è ormai sulla rampa di lancio.

In base quanto anticipa in esclusiva oggi Reuters il China International Payment System (CIPS) sarebbe pronto per il suo debutto già tra settembre e ottobre di quest'anno secondo "tre fonti con conoscenza diretta del tema".

Il nuovo sistema di pagamenti internazionali permetterà di collegare tutta una serie frammentata di canali e reti di pagamento per facilitare le transazioni in renminbi, per il rafforzamento dell'internazionalizzazione della valuta di Pechino. Dopo le merci, la moneta, dopo le esportazioni la finanza.

Il CIPS è pronto e la Cina ha selezionato 20 banche per effettuare il testing, di cui 13 sono cinesi e il resto divisioni di istituti esteri

ha detto sempre a Reuters una "fonte bancaria coinvolta nel processo" che poi ha aggiunto:

Il lancio ufficiale avverrà a settembre o ottobre a seconda dei risultati dei test e della preparazione

Un'altra fonte contattata dall'agenzia stampa britannica ha spiegato che la Banca centrale cinese, la People's Bank of China, d'accordo con il governo centrale sta cercando di accelerare i tempi al massimo per il primo lancio del CIPS prima di dicembre 2015. Dall'istituto centrale di emissione nessun commento sull'anticipazione.

Cips cina al via 2015

  • shares
  • +1
  • Mail