Auto d'epoca, tra passione e professione

Auto d\'epoca Vecchie "signore" dal portamento di classe e dai nomi gloriosi solcano l'Italia facendo sognare migliaia di appassionati. Sono più di 250mila le auto storiche circolanti nel nostro dalle Bugatti alle Austin Healey passando per Lancia o Ferrari. Il mercato di questi veicoli (che per essere dichiarati storici devono avere almeno 30 anni di vita e per cui sono previste agevolazioni su bollo e assicurazione) è nel nostro Paese, in forte ascesa e ne è testimonianza il Salone del veicolo d'epoca, che ha appena chiuso i battenti alla Fiera di Roma. Con i suoi ventimila metri quadri di aerea espositiva, l'evento ha passato in rassegna le più 'belle fra le belle', ossia le fuoriserie su ben 9 mila mq riservati alla compravendita.

Nell'era dell'ecologismo e del postmoderno il popolo italiano dimostra un fiero attaccamento alle tradizioni posizionandosi al secondo posto dopo l'Inghilterra per il collezionismo storico. La passione accende i motori dei collezionisti che in alcuni casi ne fanno una vera e propria professione.

Le professioni d'epoca

Attorno a questi specialissimi mezzi, si muove un intero mondo di restauratori d'auto (guai a chiamarli meccanici!), preparatori, carrozzieri, gommisti, club, scuderie, tappezzieri, ricambisti e accessoristica, senza contare la fiorente stampa specializzata (in Italia ci sono almeno 8 periodici dedicati all'argomento). In tutto, circa 30mila persone, fra cui 5.000 i soli 'ricambisti'.
In Italia, sono circa 50 le officine che si occupano esclusivamente di lavorazioni su auto storiche, ma sta crescendo il numero dei meccanici che dedicano un angolo alle 'vecchie signore' della strada.

L'officina di restauro è sicuramente una delle più qualificate nel settore e non è fatta, come si sarebbe comunemente portati a credere, solo di meccanica o carrozzeria, ma è un insieme di tanti lavori artigianali, che comprendono anche il lattoniere, l'elettrauto, il tappezziere: è l'unione di tutti questi lavori'. Insomma, una serie di competenze artigianali che consentono non una banale sostituzione dei pezzi ma la riparazione o la ricostruzione ex-novo.

Dai pezzi di ricambio all'oggettistica passando per il modellismo, un certo stile vintage sembra fare proselitismo tra gli appassionati (stimati intorno ai 115 mila), stimolando un fiorente business nei salotti di club esclusivi.

Tempi duri aspettano le signore d'altri tempi non ritenute all'altezza di standard ecologici
Si tratta infatti di veicoli privi di marmitta catalitica per i quali sarà necessario definire meglio regole e certificazioni. L'istanza è gia' stata recepita da una proposta di legge bipartisan (porta la firma di Cesare Salvi dei Ds e di Filippo Berselli di An), che giace in Parlamento e che cerca appunto di regolamentare il settore.

Consigli per gli acquisti di un'auto d'epoca

Importante lo stato "fisico" di carrozzeria e motore quanto la carta di identità di una vecchia signora di cui è opportuno verificare sempre la regolarità dei documenti. Ogni vettura dovrebbe essere infatti munita di libretto di circolazione (fino ai primi anni 70 in forma di libretto a più pagine, successivamente composto da un unico foglio di grandi dimensioni normalmente piegato in sei facce) e di foglio complementare, che attestino la effettiva proprietà del veicolo. Tutti questi documenti devono essere intestati alla medesima persona (o società), rispetto alla quale deve esserci anche corrispondenza tra la residenza riportata sui suddetti documenti e quella che compare nel documento di identità. Attenzione dunque agli aspetti burocratici che se non conformi alle regole possono comportare l'onere di una nuova immatricolazione.
Molto opportuna poi è la presenza del libretto Uso e Manutenzione originale e del libretto di Assistenza, con indicate le scadenze chilometriche raggiunte le quali era previsto un servizio di manutenzione. Tali documenti, anche se non strettamente necessari all'utilizzo della vettura, sono importanti in quanto raccontano la storia della vita vissuta dalla vettura e riportano caratteristiche e specifiche dell'auto, utili, sia per una corretta manutenzione sia per l'eventuale ripristino meccanico e di carrozzeria.

Questi ed altri ancora i consigli per gli acquisti contenuti nella guida pratica pubblicata su e-Bay per le auto d'epoca.

  • shares
  • Mail