Atac Mobile: controlla il traffico con il cellulare

Atac Mobile Ore di interminabile attesa alla feramta del tram in balia di un orario scaduto e di improvvise congestioni del traffico…da oggi tutto questo si può prevedere e conseguentemente evitare con una nuova tecnologia mobile. Si tratta di un software “intelligente” per cellulari realizzato dall’Agenzia per la Mobilità pubblica e privata del Comune di Roma (v. sito) in collaborazione con il ministero dell’Ambiente che integra informazioni sulla viabilità e orari di passaggi dei mezzi pubblici sul nostro piccolo dispaly. In fase di sperimentazione a Roma il progetto ha grosse potenzialità di crescita. A testare il sistema saranno i primi 2000 abbonati annuali con Metrebus card che si iscriveranno al servizio, ricevendolo in modalità assolutamente gratuita a partire da oggi.

Per provare Atac Mobile sarà sufficiente collegarsi al sito di Atac, (www.atac.roma.it) e iscriversi. La sperimentazione durerà per tutto il 2007 e il servizio dovrebbe essere compatibile con la quasi totalità dei cellulari oggi in possesso dei cittadini (l’elenco completo è disponibile sul sito di Atac) (v. articolo).

Come funziona?

I dati relativi al traffico e alla mobilità sono elaborati dalla Centrale della Mobilità di Atac, mentre per quanto riguarda le informazioni sul trasporto pubblico la vera protagonista è l’AVM, il sistema di controllo satellitare della flotta di bus di Atac. Attualmente i servizi sono attivi dalle 6,30 alle 22. Con lo sviluppo del sistema Atac Mobile sarà accessibile anche nell’arco delle 24 ore. Il sistema interagisce con tutti i browser, ma la versione presentata ieri è stata sviluppata sul browser Opera Mini, scaricabile gratuitamente da internet, che rende più performante ed economico il servizio. Quindi, nulla osta ad utilizzare i browser presenti sui telefonini, ma si perde in velocità, qualità grafica e i costi si alzano. Per questo Atac consiglia di installare Opera Mini sui telefonini che si intende abilitare ai servizi di Atac Mobile (la guida all’uso del browser e del sistema Atac Mobile è disponibile sul sito internet di Atac).

Quali servizi offre Atac Mobile?

Attraverso i servizi di Atac Mobile è possibile, ad esempio:


  • avere sul proprio cellulare la previsione del tempo di attesa dei bus;

  • il percorso e le linee da prendere per andare da un punto all’altro della città;

  • lo stato di congestione di alcune strade;

  • le immagini provenienti dalle 45 telecamere ubicate in altrettanti snodi importanti di Roma;

  • i tempi di percorrenza di alcuni tratti stradali sotto monitoraggio (ad oggi i lungotevere e Muro Torto).

Al momento le linee di trasporto pubblico coperte dal servizio sono 234 (199 della Trambus e 35 del gestore privato Tevere Tpl) sulle attuali 355 complessive della rete romana (il 65,9 per cento del totale) (in allegato l’elenco delle linee servite da Atac Mobile). Le fermate ad oggi coperte dal sistema sono 6.486, sulle complessive 8.261 (il 77,8 per cento del totale). Importante verificare sempre che la linea di bus interessata sia servita dal sistema. Gli elenchi completi di linee e fermate sono disponibili sul sito internet di Atac, www.atac.roma.it.

  • shares
  • Mail