Alitalia assume: pronti 310 contratti a tempo indeterminato

Sono 310 i contratti a tempo indeterminato con cui Alitalia si appresta a dare il via a un nuovo ciclo di assunzioni: 200 di questi verranno “pescati” nelle liste di mobilità, i restanti fra coloro che erano già in possesso di un contratto a tempo determinato.

L’accordo è stato siglato dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil Trasporti e Ugl Trasporto Aereo e rappresenta

il primo passo importante fatto dalla nuova Alitalia in termini di occupazione, il primo segno tangibile verso la ripartenza di un'azienda che in tanti ci aspettavamo e speravamo,

come ha spiegato Emiliano Fiorentino, Coordinatore nazionale della Fit-Cisl per il Trasporto aereo.

Secondo i sindacati l’accordo firmato con Alitalia potrebbe preludere a ulteriori assunzioni da parte di altre aziende che, nel luglio 2014, hanno preso impegni con il Governo e le istituzioni in termini di occupazione.

Per quanto riguarda il personale navigante si profilano – secondo altre fonti sindacali – una trentina di assunzioni: 15 piloti e 15 assistenti di volo saranno destinati al rafforzamento del vettore regionale del gruppo Cityliner.

Alitalia-Ethiad accordo vicino anche con banche

  • shares
  • Mail