Bollette luce e gas meno care dal 1° luglio 2015

tagio bollette luglio 2015

Bollette di luce e gas meno care dall'1 luglio 2015 con le tariffe che scenderanno dello 0,5% per l'elettricità e dell'1% per il gas, per i consumi di una famiglia tipo.

A decidere il taglio l'Autorità per l'energia elettrica il gas e il settore idrico (AEEG) che in una nota spiega come il ribasso per la luce sia dovuto alla diminuzione della componente relativa al dispacciamento dell’energia, ovvero dei costi relativi alle attività necessarie a tenere in equilibrio il sistema elettrico tra offerta e domanda. Un calo controbilanciato dall'aumento degli oneri di sistema legati alle incentivazioni per le fonti rinnovabili.

Per il gas invece la riduzione della tariffa è effetto delle aspettative al ribasso delle quotazioni nei mercati all’ingrosso sia Italia che in Europa. Il proseguimento del trend iniziato negli ultimi due trimestri si è avuto con l'aggiornamento, da parte dell'Autorità, delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori in tutela per il terzo trimestre 2015.

Per la bolletta della luce la spesa per la famiglia-tipo nel periodo 1 ottobre 2014-30 settembre 2015 sarà pari a 506 euro circa, per un taglio dell'1,6% rispetto allo stesso periodo precedente (1 ottobre 2013-30 settembre 2014) per un risparmio totale di 8 euro.

Per il gas invece nei 12 mesi che vanno da ottobre dell'anno scorso a fine settembre 2015 la spesa per una famiglia tipo sarà pari a 1.135 euro, con una riduzione del 4,8%, per un risparmio più consistente, pari a circa 57 euro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: