Osservaprezzi: la app per trovare il distributore di benzina più economico

Una applicazione per localizzare sulla mappa i distributori di benzina più economici che si trovano nei paraggi.

distributore benzina più economico

Sarà anche vero che in questo periodo il petrolio costa relativamente poco e che la cosa ha portato a dei ribassi sui prezzi praticati alle pompe di benzina, l'altra cosa che però si osserva in questo periodo è che tra i prezzi che si trovano nei vari distributori ci sono differenze enormi. In media, si va dai 1,5 fino agli 1,8 euro al litro. E, come capita in estate, se ci si sta preparando a fare qualche centinaio di chilometri per fuggire dalla città la differenza su un pieno di benzina può decisamente farsi sentire.

La ricerca del distributore di benzina più economico, nel 2015, si può ovviamente fare anche via applicazione. In particolare su una messa a punto dal ministero dello Sviluppo economico che si chiama "osservaprezzi carburante". Ecco, il nome è davvero in tipico stile burocratese - e d'altra parte non ci si possono aspettare nomi catchy da parte di un ministero - ma l'applicazione è comunque utile.

La mappa che si apre indica tutti i distributori nelle vicinanze. Cliccando su ognuno di essi si aprono i prezzi della benzina o del diesel a seconda che tipo di carburante avete selezionato all'inizio. Se volete potete aprire il tutto anche in modalità elenco e potete anche settare il percorso che vi accingete a percorrere in modo da valutare le offerte che troverete lungo la strada.

Come potete immaginare, l'interfaccia grafica e la usabilità non sono proprio del livello Silicon Valley, ma comunque si può usare. "In ogni parte d'Italia è possibile collegarsi a Osservaprezzi carburanti, un'App gratuita che, in pochi istanti, individua i prezzi dei distributori più vicini al punto in cui si trova un automobilista" ha spiegato all'Adnkronos, Simona Vicari, sottosegretario allo Sviluppo economico.

  • shares
  • Mail