Edilizia, Istat: produzione costruzioni ancora in calo

Produzione costruzioni cala a maggio 2015 Istat

La produzione nelle costruzioni cala ancora a maggio. Secondo i dati diffusi oggi dall'Istat il relativo indice destagionalizzato ha fatto segnare una diminuzione dello 0,6% rispetto al mese precedente.

L'Istituto nazionale di statistica certifica la crisi di un settore che dopo 7 anni non sembra nemmeno intravvedere un via d'uscita, con qualcosa come 500mila posti di lavoro andati in fumo, aggiungendo che nella media del trimestre marzo-maggio 2015 l'indice della produzione edilizia è calato dell'1,0% rispetto ai tre mesi precedenti, non certo rosei.

Su base tendenziale poi la flessione del comparto è ancora più consistente se si pensa che a maggio 2015 l'indice di produzione nelle costruzioni corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 20 contro i 21 di maggio dell'anno scorso) è diminuito del 2,5%.

Nella media dei primi cinque mesi dell'anno l'indice scende pure del 2,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente mentre a maggio 2015 l'indice grezzo ha mostrato una riduzione del 5,8% rispetto allo stesso mese del 2014.

  • shares
  • Mail