Produzione industriale di nuovo in calo a giugno

I dati Istat certificano l'incertezza di una ripresa sempre più altalenante. Produzione -0,3% annuo e -1,1% mensile.

Produzione industriale cala a giugno 2015

La produzione industriale italiana è nuovamente in calo, cartina di tornasole dell'incerta ripresa della nostra economia che più che arrancare sembra fare un passo avanti un mese e due indietro il successivo. A giugno l'indice corretto per gli effetti di calendario scende dello 0,3% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso secondo i dati Istat.

L'indice destagionalizzato a giugno diminuisce dell'1,1% rispetto al precedente mese di maggio. Nella media del trimestre marzo-maggio 2015 la produzione cresce dello 0,4% sul trimestre precedente e mella media dei primi sei mesi dell'anno aumenta dello 0,4% rispetto allo stesso periodo del 2014.

Secondo la spiegazione dell'Istat l'indice della produzione industriale sarebbe stato influenzato negativamente dagli effetti, sui giorni di lavoro reali, di una festività occorsa il primo martedì di giugno presentando variazioni congiunturali negative in tutti i raggruppamenti.

Sono infatti in calo i beni intermedi (-1,7%), i beni strumentali (-1,3%), l'energia (-1,0%) e i beni di consumo (-0,8%). Su base annua gli indici corretti per gli effetti di calendario a giugno 2015 mostrano un solo incremento, nel comparto dei beni strumentali (+3,3%), mentre diminuiscono i beni intermedi (-2,8%), i beni di consumo (-1,6%) e l'energia (-0,5%).

Per settori di attività economica, sempre a giugno 2015, quelli che registrano la maggiore crescita sui 12 mesi sono quelli della fabbricazione di mezzi di trasporto (+13,7%), della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (+11,0%), della produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (+6,1%).

I cali più consistenti si hanno invece dell'attività estrattiva (-9,8%), della metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (-6,5%) e delle altre industrie manifatturiere, riparazione e installazione di macchine ed apparecchiature (-4,9%).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail