Inflazione Eurozona stabile a luglio: target Bce 2% lontano

 INflazione ue

L'inflazione dell'eurozona rimane stabile a luglio su base tendenziale, in linea con stime preliminari e le attese degli analisti, attestandosi allo 0,2%, ancora molto lontano dall'obiettivo perseguito dalla Bce di farla risalire appena sotto il 2%.

L'Eurotower per allontanare definitivamente lo spettro della deflazione dall'eurozona ha messo in campo da marzo scorso un piano di quantitative easing (qui che cos'é) da 60 miliardi di euro al mese per l'acquisto di asset, fino a settembre 2016.

Tornando ai dati comunicati oggi da Eurostat, i prezzi al consumo su base mensile a luglio sono scesi dello 0,6%, soprattutto a causa della diminuzione dei prezzi di energia, latte, formaggio e uova.

Se si considera invece l'inflazione core, che esclude le componenti volatili come alimentari ed energia, a luglio il livello dei prezzi è cresciuto dello 0,9% sui 12 mesi e calato dello 0,6% su base congiunturale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail