Ocse: pressione fiscale in calo dello 0,3% in Italia

gettyimages-135843690.jpg

L'annuale Revenue Statistics dell'OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) ha rilevato come la pressione fiscale in Italia sia calata dello 0,3% nel 2014 rispetto all'anno precedente. La notizia non è però così positiva dal momento che la pressione fiscale italiana si attesta ancora al 43,6%, al quinto posto tra i 34 Stati membri. Davanti al nostro Paese ci sono solo la Danimarca (50,9%), la Francia (45,2%), il Belgio (44,7%) e la Finlandia (43,9%). La pressione fiscale media nel 2014 tra i membri dell'OCSE era invece pari al 34,4% ed è aumentata dello 0,2% nel 2014 rispetto al 2013. L'Italia è quindi in controtendenza, ma è ancora molta la strada da percorrere per abbassare la pressione fiscale in modo significativo come l'attuale Governo si propone di fare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail