Apple apre a Napoli e Cisco investe 100 milioni in Italia

Matteo Renzi ha annunciato gli investimenti delle due aziende ICT in Italia. Domani Tim Cook in Italia.

Matteo Renzi ha tenuto oggi una conferenza stampa per illustrare le decisioni prese dal Consiglio dei Ministri che si è svolto ieri sera e si è concluso a tarda notte. Tra le novità annunciate dal Premier c’è anche quella che riguarda gli investimenti in Italia di importanti aziende dell’ICT (Information and Communications Technology, Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione) e in particolare di Apple e Cisco.

Apple ha rilasciato un comunicato stampa nella notte italiana annunciando proprio la creazione di Centri di Sviluppo App iOS in Europa e il primo proprio in Italia, in particolare a Napoli. Il Centro, infatti, sarà situato in un istituto partner nella città partenopea. Il Premier ha detto che già domani l'amministratore delegato della mela morsicata, Tim Cook, sarà nel nostro Paese. Queste le parole di Renzi:

"Apple ha comunicato da Cupertino che aprirà a Napoli una bella realtà di innovazione con circa 600 persone, una sperimentazione veramente intrigante. È ufficiale e domani Tim Cook sarà qua"

Renzi ha detto che gli investimenti ICT saranno “da Vimercate a Scampia” e ha annunciato che Cisco investirà 100 milioni di dollari in Italia nei prossimi tre anni. L’accordo è stato preso dal Ceo Chuck Robbins con il Premier italiano nei giorni scorsi, quando si sono incontrati a Palazzo Chigi. Robbins, in un’intervista a Il Sole 24 Ore, ha spiegato che ci saranno tre categorie di interventi:

“Attraverso Invitalia Ventures apporteremo capitali di rischio per far crescere l’ecosistema delle startup, come già stiamo facendo per Regno Unito e Francia. Per lo sviluppo delle competenze digitali, sulla base di un accordo con il ministero dell’Istruzione, aumenteremo sia il numero degli studenti del programma Cisco Network Academy sia la platea delle scuole. Contemporaneamente porteremo avanti iniziative legate alla Ricerca e sviluppo, che in Italia ci vede già impegnati nei laboratori Photonics di Vimercate”

Robbins ha anche detto che Cisco è in campo con programmi educativi in tutto il mondo per un milione di studenti all’anno e si sta impegnando per raddoppiare questo numero entro i prossimi due-tre anni. Inoltre ha aggiunto che, dal punto di vista della cybersecurity, Cisco potrebbe avviare una collaborazione più stretta con l’Italia in una seconda fase della loro intesa.

Tim Cook in Italia, Apple a Napoli

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail