Mutui: boom nel 2015, +97%

come scegliere il mutuo

Mutui-casa in forte aumento nel 2015. Nell'anno appena trascorso le nuove erogazioni per l'acquisto di abitazioni/immobili da parte delle famiglie italiane hanno fatto segnare una crescita del 97,1% sui 12 mesi precedenti.

Un incremento boom secondo i dati forniti oggi dall'Associazione bancaria italiana (Abi), dati che si basano su un campione rappresentativo di istituti di credito pari all'80% del mercato.

In valori assoluti l'ammontare complessivo dei nuovi mutui erogati dalle banche alla clientela è stato di 49,826 miliardi di euro, praticamente il doppio rispetto ai 25,283 miliardi del 2014 mentre nel 2013 non si era andati oltre i 19,085 miliardi e nel 2012 ci si era fermati a 20,712 miliardi di euro.

L'incidenza delle surroghe sul totale dei nuovi mutui è stata pari, sempre nel 2015, al 31% circa. I mutui a tasso variabile sono stati il 42,8% delle nuove erogazioni totali. Negli ultimi mesi dell'anno scorso hanno mostrato un netto aumento i mutui a tasso fisso che a dicembre hanno raggiunto i 2/3 delle nuove erogazioni contro il 25% di dicembre 2014.

Per questa via l'ammontare complessivo dei mutui contratti dalle famiglie a fine novembre 2015, ultimo dato disponibile dall'Abi, ha fatto registrare un +0,5% rispetto a fine novembre 2014.

  • shares
  • Mail