Gas: Gazprom aumenta la produzione nel 2016

produzione gas gazprom 2016

Gazprom, il colosso energetico russo, aumenterà la produzione di gas nel 2016, secondo quanto riporta l’agenzia stampa Interfax che ha potuto prendere visione del rapporto preparato per l'incontro con gli investitori di domani 1 febbraio 2016.

Nel 2015 Gazprom ha prodotto 418,47 miliardi di metri cubi di oro blu. Secondo il documento, gli investimenti della società sono stati pari a 6,1 miliardi di dollari nel 2015, -27% rispetto agli 8,3 miliardi del 2014. Nel 2015 invece è cresciuta la produzione di petrolio, pari a 79,7 milioni di barili, il 20,2% in più rispetto ai 66,3 milioni prodotti nel 2014. Anche per il 2016 la produzione di greggio è prevista in aumento.

Tornado alla produzione di gas secondo il piano 2016 il gruppo Gazprom, che controlla il 18% delle riserve mondiali, porterà la produzione a 480 miliardi di metri cubi, dai 418,47 miliardi del 2015. Gazprom inoltre triplicherà gli investimenti nel cosiddetto Eastern Gas Program, da 59,4 miliardi di rubli di investimenti del 2015 ai 193 miliardi nel 2016, di cui 168 miliardi di rubli da destinare al Siberia pipeline verso la Cina.

Le previsioni per oil 2016 vedono al ribasso la media del prezzo per le esportazioni del gas a 199 dollari per mille metri cubi, dai 243 dollari del 2015. Considerando lo scenario economico di stress, il prezzo del gas nel 2016 è stimato a 169 dollari, basando però la previsione del prezzo del petrolio a 50 dollari al barile, quota molto lontana dai livelli attuali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail