Corte dei Conti: dal 730 precompilato no benefici per i contribuenti

730 online no benefici

Per la Corte dei Conti dal 730 precompilato non è arrivato nessun particolare beneficio per i contribuenti. La magistratura contabile spiega che dai risultati delle verifiche eseguite nel 2014 sulle gestioni delle amministrazioni statali la dichiarazione dei redditi precompilata per lavoratori dipendenti e pensionati

"non sembra aver finora recato particolari benefici ai contribuenti interessati, che in gran parte già si avvalevano dell'opera dei Caf o del sostituto d'imposta".

scrivono i magistrati contabili in una delibera. Poi la Corte dei Conti, accende i fari sulla fatturazione elettronica prevista come possibile anche tra privati a partire dal 2017 mentre per tutti gli enti pubblici e le amministrazioni statali è obbligatoria dall'anno scorso.

La misura è invece facoltativa per i privati quindi:

"limiterà notevolmente l'effetto di emersione delle basi imponibili (...). Soltanto nel caso, in verità marginale, dei corrispettivi realizzati attraverso distributori automatici, la comunicazione telematica delle fatture emesse e dei corrispettivi conseguiti ha carattere obbligatorio"

si legge ancora nella delibera della Corte.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail