Mercati petroliferi in rialzo: verso aumento prezzi carburanti

prezzo petrolio previsioni

I mercati petroliferi internazionali sono in rialzo consecutivo da venerdì e i prezzi dei carburanti alla pompa iniziano a risentirne, anche se ancora solo in parte. Le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo alla chiusura di venerdì mostrano (valori arrotondati) come la benzina sia arrivata a 265 euro per mille litri (+12) e il diesel a 251 euro per mille litri (+13). Secondo la rilevazione di Staffetta Quotidiana, sabato TotalErg ha alzato un di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e diesel.

Ecco le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservaprezzi del Mise ed elaborati da Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su 12mila distributori circa: il prezzo della benzina in modalità self service si attesta a 1,368 euro al litro (-0,2 centesimi), presso gli impianti no-logo a 1,347 euro; il prezzo del diesel è a 1,191 euro al litro (-0,2 centesimi), pompe bianche a 1,165.

Invece in modalità servito il prezzo della verde è pari a 1,458 euro/litro (-0,3 centesimi), no-logo a 1,383 euro, e quello del diesel a 1,285 euro al litro (-0,1 centesimo), pompe bianche a 1,202 euro. Infine il gpl si attesta a 0,535 euro/litro (-0,2 centesimi) sugli impianti colorati, no-logo a 0,524, e il metano a 0,983 euro al kg (invariato) con le pompe bianche non oltre 0,977 euro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail