Tariffe Telecom 2016: raddoppiano i costi fissi per chi ha solo la linea telefonica

Da 10 a 20 centesimi al minuto, e torna anche lo scatto alla risposta.

Telecom non vende TimBrasil

Cambiano le tariffe Telecom, o meglio, le tariffe Tim (marchio sotto il quale oggi si ritrova anche l'operatore internet e fisso). In particolare, raddoppiano i costi delle chiamate da casa: dal primo aprile il prezzo delle chiamate a consumo verso i telefoni fissi e i cellulari nazionali dell'offerta Voce e della linea Isdn aumenterà da 10 a 20 cent al minuto. Non solo: sarà anche previsto uno scatto alla risposta pari a 20 cent.

Il cambiamento riguarda tutti coloro che hanno solo la vecchia linea telefonica di base e non hanno quindi aderito alle offerte a forfait. Più precisamente, nella nota ufficiale, Tim esclude che l'aumento riguardi anche le offerte che in un unico abbonamento includono la linea telefonica, le chiamate e la navigazione.

Sono quindi escluse le offerte Tutto, Tutto Voce, Tim Smart e anche altre. In breve, solo chi ha mantenuto la vecchia tariffa a consumo su rete fissa dovrà sopportare questi aumenti. Ovviamente, c'è sempre la possibilità di aderire ad altre offerte o di cambiare operatore, entro il 31 marzo, senza nessuna spesa di disattivazione.

  • shares
  • Mail