False e-mail Bankitalia per rubare dati personali

Bankitalia  false email

Bankitalia lancia l'allarme sui tentativi di phishing eseguiti in questi giorni tramite l’invio di email il cui mittente risulta essere falsamente la banca centrale italiana. I messaggi di posta elettronica arrivano con l'oggetto: “IMPORTANTE! - Istanza di registrazione al FONDO INTERBANCARIO DI TUTELA DEI DEPOSITI”.

Niente di più falso: il tentativo di truffa è volto solo all'appropriazione indebita di dati personali, sfruttando il nome di Bankitalia, spiegano da Palazzo koch con una nota in cui si avvisa che mittente e testo delle mail o fanno indebito riferimento alla Banca d’Italia la quale

"non autorizza in alcun modo l’invio di tali mail né tantomeno la raccolta di informazioni personali effettuata attraverso il collegamento a un sito presente nelle mail stesse".

Per tutelare il pubblico Bankitalia fa sapere ancora di aver segnalato il caso delle false email alle autorità competenti, riservandosi comunque ogni altra iniziativa a salvaguardia della propria immagine.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail