Governo studia integrazione Ferrovie-Anas

integrazione ferrovie stato-anas delrio

Il governo sta valutando l’ipotesi di integrazione Ferrovie dello Stato-Anas. All'ipotesi lavorano a braccetto il ministro dell'Economia e della Finanze Pier Carlo Padoan e quello delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio. L'obiettivo è quello di creare un gruppo infrastrutturale di rilievo internazionale.

A spiegarlo è un comunicato diffuso stamattina dal ministero di Via XX settembre che parla dell'incontro avuto a Palazzo delle Finanze tra i due ministri e i massimi dirigenti di Ferrovie dello Stato Italiane e Anas, ovvero rispettivamente Renato Mazzoncini e Gianni Vittorio Armani.

Ora inizierà una fase esplorativa da parte degli uffici di staff dei due dicasteri e dei tecnici delle due società in merito alla possibile integrazione tra le Anas e FS con il compito di tracciare le opportunità economiche relative all'integrazione. Allo scopo si studieranno anche strumenti e meccanismi che assicurino l’autonomia finanziaria di Anas.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail