Bonus 80 euro: "1,4 milioni di italiani lo hanno dovuto restituire"

renzi gelato

Secondo uno "scoop" pubblicato dal Fatto Quotidiano il 29 maggio scorso 1,4 milioni di italiani (un caso su otto) nel 2015 hanno dovuto restituire il bonus da 80 euro all’Agenzia delle Entrate perché non rientravano nella fascia di reddito, prevista dalla legge, tra gli 8mila e 26mila euro annui. In particolare, tra quanti hanno dovuti rinunciare al beneficio, 314mila persone hanno guadagnato meno di 7.500 euro nel 2014 e, nonostante ciò, hanno dovuto rimborsare la somma in un’unica soluzione.

La notizia è stata successivamente ripresa da tutti i principali quotidiani nazionali e oggi sono in molti a dare ampio spazio a questa notizia anche sulla prima pagina del quotidiano o sulla propria homepage: il deputato forzista Simone Baldelli sostiene di avere già denunciato in passato la situazione con due interrogazioni parlamentari e adesso la polemica monta, sopratutto in tempi di elezioni, su giornali e nell'attualità politica. Scrive Il Fatto Quotidiano:

"I numeri del fenomeno sono tutt’altro che irrilevanti. Dai dati del dipartimento delle Finanze risulta che nel 2015 (anno d’imposta 2014) hanno dovuto rimborsare il bonus 1,4 milioni di contribuenti. In totale, i lavoratori hanno dovuto ridare all’Agenzia delle Entrate 320 milioni di euro, circa 220 euro a testa. Cifre considerevoli, soprattutto se si pensa che le imprese hanno erogato il beneficio a 11,6 milioni di italiani, per un valore totale di circa 6 miliardi di euro. In pratica, ha restituito il bonus il 12,5% di quanti lo hanno percepito: un caso su otto."

Vero anche è che la cosa non era nota. Era stranota. Soldiblog, quasi due anni fa, lo ha scritto riportando una circolare dell'Agenzia delle Entrate (non certo un documento riservato) che quantificava in poco meno (1,3 milioni) i potenziali contribuenti che avrebbero dovuto restituire il bonus, mettendo costoro in guardia su come controllare la situazione per evitare sorprese in futuro. Peccato che allora i giornali non diedero abbastanza risalto alla cosa: gli italiani avrebbero avuto un'informazione migliore e la possibilità di stare più attenti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail