Prezzi dei carburanti in calo, specie sul diesel

Prezzi-benzina diesel oggi

Prezzi dei carburanti in leggero calo sulle rete di distribuzione a seguito della flessione dei prodotti petroliferi sui mercati internazionali, specie sul diesel. Oggi a tagliare di 1 centesimo i prezzi raccomandati di benzina e gasolio è il market leader Eni mentre TotalErg rivede al ribasso, sempre di 1 centesimo, il prezzo della verde. Sul territorio invece prevale ancora una sostanziale stabilità dei prezzi nell'attesa che gli ultimi ritocchi delle compagnie vengano assorbiti.

Secondo l'elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati alle 8 di ieri dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina si attesta a 1,478 euro al litro, prezzi che a seconda dei diversi marchi vanno per la verde da 1,477 a 1,496 euro al litro, no-logo a 1,459 euro. Per il diesel il prezzo medio self rilevato è pari a 1,313 euro al litro, con oscillazioni, a seconda delle varie compagnie, da 1,308 a 1,334 euro al litro, no-logo a 1,292 euro al litro.

In modalità servito invece il prezzo medio praticato della benzina è di 1,583 euro al litro, con gli impianti colorati che passano da 1,548 a 1,655 euro al litro e le pompe bianche che non vanno oltre 1,486 euro. Per il gasolio servito la media di prezzo è di 1,421 euro al litro, con le diverse compagnie che passano da 1,389 a 1,491 euro, no-logo a 1,321 euro al litro. Infine il prezzo del gpl passa da 0,538 a 0,557 euro al litro, no-logo a 0,526 euro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail