Vino: Italia leader mondiale, vendemmia 2016 da record

Vendemmia 2016 di buon livello e Italia leader mondiale nella produzione di vino. Un'annata da non dimenticare questa per il settore vinicolo del Belpaese. Le previsioni della vendemmia che verrà fatte dall'Unione Italiana Vini, assieme a Ismea, sono state presentate ieri presso il Ministero dell'Agricoltura.

Quella 2016 sarà una buona "una buona vendemmia" con quantitativi record, superiori alle previsioni di Spagna e di Francia che calano rispettivamente del 20% e del 10% sul 2015. Inoltre, hanno spiegato ancora dall'unione Italiana Vini, i dati sull'esportazione dei primi 5 mesi dell'anno parlano di una crescita del 5%.

Il presidente dell'Unione Italiana Vini Antonio Rallo ha aggiunto che per il futuro bisognerà "trasformare il rinnovato primato produttivo mondiale anche in un'eccellente performance commerciale, semplificando e razionalizzando l'offerta del prodotto, secondo il modello seguito prima dal Prosecco e oggi dalla Doc Pinot Grigio delle Venezie, dove l'integrazione della filiera produttiva non ha sacrificato le specificità territoriali".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail