Prezzi dei carburanti in discesa

prezzi dei carburanti

Prezzi dei carburanti in ribasso oggi sulla rete di distribuzione italiana. I prezzi raccomandati di benzina e diesel sono scesi presso Esso di un centesimo all'indomani del ponte del 25 aprile mentre i prezzi praticati per ora non subiscono variazioni, in attesa di capire come si comporteranno le altre compagnie.

Del resto i mercati internazionali dei prodotti petroliferi sono ancora in calo. Secondo quanto elaborato da Quotidiano Energia in merito ai dati comunicati alle 8 di ieri dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self service della benzina si attesta a 1,555 euro al litro, con le compagnie che oscillano tra 1,553 a 1,573 euro, pompe bianche non oltre 1,532 euro.

Il prezzo medio praticato per il gasolio invece è pari a 1,401 euro al litro, con gli impianti colorati che hanno prezzi compresi tra 1,404 e 1,415 euro, no-logo a 1,374 euro al litro. Per quel che riguarda la modalità servito, il prezzo medio praticato di un litro di verde è di 1,677 euro, con le compagnie che hanno prezzi compresi tra 1,630 e 1,764, no-logo a 1,561 euro al litro

Per il diesel il prezzo medio in modalità servito è di 1,528 euro al litro, con prezzi compresi tra 1,483 a 1,614 euro al litro, pompe bianche a quota 1,404 euro. Il prezzo del Gpl oscilla inveece tra 0,614 e 0,631 euro al litro, no-logo a 0,601 euro.

  • shares
  • Mail