Cina: il Pil nel 2012 cresce del 7,8%. Ai minimi dal 1999

La locomotiva cinese è in frenata rispetto agli anni scorsi: nel 2012 il Pil del Paese asiatico è cresciuto del 7,8% secondo i dati diffusi dall'ufficio nazionale di statistica di Pechino. È il risultato più basso dal 1999. Nell’ultimo trimestre del 2012 la crescita economica si era comunque attestata al 7,9%, in salita rispetto ai tre mesi precedenti quando il Prodotto interno lordo era aumentato del 7,4%. Per quest’anno la crescita dell’economia cinese non supererà l'8% secondo gli analisti.

Per il Wall Street Journal la Cina sta man mano perdendo il suo ruolo di fabbrica del mondo, aziende e multinazionali ormai esternalizzano le proprie produzioni in altri Paesi del Sud Est asiatico, economicamente più convenienti, dove la manodepera costa ancora meno. Un dato che ha conferma secondo il WSJ dal primo calo registrato dal 2009 del flusso degli investimenti esteri diretti in Cina, diminuiti l’anno scorso del 3,7%, a 111,72 miliardi di dollari. Ciò è dovuto sia alla crisi che ha investito le economie dell'Europa, sia all'aumento dei salari e di altri costi di produzione in Cina.

Ma se l’economia cinese ora è in frenata rispetto a qualche lustro fa, con un ritmo di crescita che resta comunque sostenuto, rimane il fatto che negli ultimi 25-30 anni è iniziata la migrazione della ricchezza finanziaria mondiale da occidente a oriente, con le conseguenti implicazioni egemoniche: la Cina ha in portafoglio titoli di Stato USA, secondo le statistiche di ottobre, per qualcosa come 1.160 miliardi di dollari. Con l’avviata ripresa dell’economia statunitense i titoli del tesoro USA diventano però meno appetibili e gli investimenti del gigante asiatico nel debito pubblico americano potrebbero a questo punto diminuire.

Per una ricerca di PricewaterhouseCooper da qui al 2030 la Cina diventerà il Paese più ricco del mondo in termini di parità di potere d'acquisto, soffiando il trono proprio agli States.

Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail