Skipass elettronico: gli sconti scendono in pista!

Skipass elettronico Apre all’insegna della tecnologia la stagione sciistica sulle vette italiane. Pass elettronici salta-coda con sconti dal 5 al 10% aspettano i virtuosi della neve sulle piste delle Dolomiti, mentre a Cervinia per gli abbonamenti online si ricevono polizze assicurative gratuite del valore di 2 Euro al giorno.

Un trampolino innovativo quello allestito dai comprensori italiani che permette agli sciatori di acquistare gli abbonamenti online o via sms.

Come funzionano i pass elettronici?

Per acquistarli tramite cellulare con invio di sms basta essere dotati di una carta di credito CartaSi abilitata al servizio e il pass potrà essere trasferito su un qualsiasi oggetto dotato di microchip come un telefono od un orologio. Decisamente più semplici le procedure di acquisto online che richiedono però almeno un giorno di anticipo sull’uso effettivo del pass.

Se l’idea di caricare il proprio skipass su guanto, carta o telefono non dovesse piacere si può sempre optare per la carta di credito utilizzata per il pagamento che verrà convalidata ai cancelli come per i classici bigliettini cartacei. E’ il caso della Sanpaolo soldintasca Skipass, carta ad hoc accettata da numerosi comprensori.

Alternativa valida al prodotto San Paolo anche la “Carta di credito dello sciatore”, skipass e carta di credito assieme, con validità negli impianti del Friuli Venezia Giulia.

Memori degli incidenti “bianchi” dell’anno scorso saranno adottate misure disciplinare in alta quota verso gli sciatori poco responsabili. Verranno infatti ritirati gli skipass a quanti non rispettino le norme di sicurezza in pista.

Abbonamenti low cost

Mentre ada lata quota in Piemonte sui comprensori della Via Lattea si vendono giornalieri a 32 Euro con acclusi buoni sconto per abbigliamento, benzina, ristorazione e chi pù ne ha più ne metta, le funivie Logorai in Trentino offrono abbonamenti stagionali a 149 euro con sconti per centri benessere e negozi da spendere negli esercizi commerciali di Trentino e Veneto.

Nascono, sempre in Trentino, le tariffe low cost dello sci sull'altopiano di Brentonico, ad una ventina di chilometri da Rovereto.

Per la prossima stagione invernale l'offerta di acquisto degli ski-pass validi per le piste della Polsa e S.Valentino - afferma la società BrentonicoSki - prevede fino al 25 novembre i primi 1000 abbonamenti stagionali in vendita a 119 euro. Le due località dispongono di 35 km di piste con proposte di sci per famiglie, campi scuola e snow-park. A disposizione degli sciatori in possesso degli ski pass per le stazioni di Polsa e San Valentino un servizio bus navetta gratuito per sciare con lo stesso ski-pass sulle piste di Prà Alpesina, sopra Malcesine.

  • shares
  • Mail