899: Telecom dice basta!

Lucia Arena - Stop Addio alle centinaia di bollette gonfiate da chiamate a numerazioni satellitari. Telecom si è definitivamente impegnata a inserire il blocco permanente mediante un pin che sarà conferito su richiesta dell’utente.
Si tratta di una misura completamente gratuita a tutela dei consumatori, vessati dalle continue truffe sui numeri a pagamento.

Un business illegale dalle proporzioni difficilmente stimabili. Uno dei più celebri raggiri telefonici è l’899, che agiva tramite Sms inviati sul cellulare invitando l’utente a chiamare una fantomatica segreteria contenente messaggi per lui, a un numero che inizia per 899 ad un costo di 15 euro per pochi istanti. In realtà, si veniva rinviati senza saperlo a servizi non richiesti, spesso a sfondo erotico, e costosissimi. Dopo che Telecom ha introdotto la possibilità di disabilitare permanentemente questi numeri pericolosi, i truffatori si sono spostati nell’ampio territorio delle numerazioni satellitari, dove, come segnalano le associazioni dei consumatori, si registra una nuova ondata di fenomeni fraudolenti.

La nuova contromisura dovrebbe entrare in funzione il 26 marzo prossimo consentendo di disabilitare - in modalità permanente e gratuita - tutte le chiamate verso il prefisso satellitare 00881 (inclusa la numerazione 008819 dell'Operatore Globalstar), nonché altre direttrici internazionali considerate nell'attuale scenario di mercato critiche e pertanto soggette a potenziali rischi di truffe o fenomeni similari.

Le Associazioni consumatori stimano 700 milioni di euro il volume d'affari delle numerazioni a sovrapprezzo che le compagnie telefoniche registrano ogni anno. Un business che lievita sempre di più a danno degli utenti, con un’impennata vertiginosi negli ultimi due anni: 33.700 in più rispetto alle 100mila del 2005.

Immagine: Lucia Arena Website

  • shares
  • Mail