Trasporti pubblici: sconti sugli abbonamenti

Sconti trasporti pubblici Una delle novità della finanziaria 2008 riguarda il trasporto pubblico, a cui si applica già a partire dalla dichiarazione di quest’anno, una detrazione del 19%, per le spese di trasporto sostenute entro il 31 dicembre 2008.

Il bonus fiscale si applicherà all’acquisto degli abbonamenti ai servizi "di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale" su un importo non superiore a 250 euro (con un risparmio d’imposta, quindi, fino a 48 euro). A stabilirlo l’articolo 1, comma 309, della Finanziaria 2008.

La norma specifica che la detrazione spetta a condizione che le suddette spese non siano deducibili nella determinazione dei singoli redditi che concorrono a formare il reddito complessivo (ad esempio, nel caso in cui il costo dell’abbonamento risulti inerente e quindi deducibile dal reddito d’impresa).

Lo sconto sarà applicabile anche nel caso in cui il costo dell’abbonamento sia sostenuto per familiari a carico.

  • shares
  • Mail