Le spese per la casa? Che mattone!

Costo case Conviene affittare o acquistare, magari a rate? Quanto pesa sul bilancio familiare la spesa per la casa, considerando la “fissazione” tutta italiana per gli immobili di proprietà (circo l’80% delle famiglie possiede una casa). Stando a quanto rilevato dall’Osservatorio sulla casa si arriva ad una spesa media sull’intero universo familiare di 720 euro mensili, che, se rapportato alla spesa media mensile delle famiglie (dato ISTAT), è pari al 26% del totale (v. articolo).

Considerando invece quel 50% di famiglie che hanno redditi pari a 1900 euro, il costo della casa incide per il 37%.
I dati di Federconsumatori si riferiscono ad una popolazione residente nelle grandi città e quindi con costi medi più elevati.

Secondo gli ultimi dati rilevati sulle 23 milioni di famiglie nel bel Paese, 3 milioni e mezzo avrebbero acceso un mutuo mentre 5 milioni sarebbero in affitto.
Uno degli aspetti più inquietanti riguarda il fatto che costi degli immobili e affitti stanno crescendo parallelamente, spingendo gli italiani ad optare per mutui ventennali pur di perdere capitali in affitti salatissimi. Senza contare le bollette: per acqua, luce, gas, Ici e manutenzione ordinaria e straordinaria, 14,5 mln di famiglie italiane pagano 420 euro al mese.

Acquisto
Per l’acquisto di un appartamento di 85 mq nel 2007, in una zona semicentrale di una grande area urbana, si è passati da 15 anni di stipendio necessari nel 2002 a circa 20 anni nel 2007. I 3 milioni e mezzo di famiglie pagano oltre ai 420 euro di bollette e spese ordinarie, 618 euro di rata media del mutuo.

Affitto
I costi per l’affitto di un appartamento, sono aumentati dal 2001 ad oggi del 82%. 5 milioni di famiglie oltre a sborsare 370 al mese per il mantenimento della casa devono corrispondere al locatore 1100 per l’affitto.

  • shares
  • Mail