Stand-by me!

Dedicato a chi come il sottoscritto la mattina esce di casa lasciando lo stereo ed il televisore in modalità stand-by.

Uno studio recente indica che l’energia sprecata dalle apparecchiature elettriche lasciate in standby non è affatto trascurabile.

1 KWh costa circa 15 centesimi di Euro, mediamente, la potenza assorbita dalle apparecchiature lasciate in standby si aggira intorno ai 4 Watt ciascuna. Se ipotizziamo 10 apparecchi in ogni casa che rimangono in standby per 20 ore al giorno, otteniamo un consumo giornaliero pari a: 10 * 4W * 20h = 800Wh che su base mensile fanno 24KWh pari ad un costo di circa 3.60 Euro. Sulla bolletta bimestrale arriviamo a 7.20 Euro, ossia circa il 5%-10% di una bolletta tipica.

L’Agenzia Internazionale per l’Energia ha promosso una iniziativa globale chiamata “One Watt Plan” che si prefigge di ridurre il consumo in standby delle apparecchiature elettriche di nuova fabbricazione al massimo a 1 Watt. Questo permetterà un taglio consistente del consumo, e quindi delle emissioni inquinanti, delle apparecchiature lasciate in standby.

  • shares
  • Mail