Betfair, l'ultima scommessa della rete

Betfair Scommesse sul Web? E’ subito febbre da cavallo telematica! Si chiama Betfair il sito anglosassone per gli amanti della scommessa accessibile attraverso computer, palmari, telefonini Umts. La vera novità riguarda la creazione di una vera e propira piazza telematica chiamata Betting Exchange, in cui a differenza dei tradizionali sistemi, le quote non vengono stabilite da un bookmaker, ma dagli utenti che possono effettuare scommesse come normali giocatori (puntate), oppure offrire quote su eventi su cui altri punteranno (scommesse di Banco).

Chi pensa che una squadra non riuscirà a vincere lo scudetto, può proporre una giocata a perdere. In questo caso, il giocatore vince se qualsiasi altra squadra si aggiudica il titolo e perde la somma scommessa solo nel caso in cui sia proprio la squadra "bancata" a imporsi.

Quali vantaggi?
Le quote proposte online sono migliori di un 20% di quelle degli operatori tradizionali ma il grande vantaggio della piattaforma online consiste nella possibilità di effettuare scommesse live fin quasi allo scadere del risultato finale.

Utenti e fatturato
Con oltre 1 milione di clienti il sito registra fino a 5 milioni di scommesse al giorno. La commissione varia tra il 2 e il 5% del profitto del vincitore. Il fatturato dell’azienda è cresciuto enormemente in pochi anni: dai circa 9 milioni di euro nel 2002 ai 99 milioni nel 2004, fino ai 270 del 2007. Betfair ha effettuato investimenti in tecnologia e oggi impiega oltre 300 ingegneri per offrire un servizio veloce e affidabile.

La piattaforma
Dietro al market place delle scommesse due grandi della finanza: Andrew Black, scommettitore ed esperto di derivati, ed Edward Wray, ex vice president di JP Morgan nel settore dei mercati di capitale.
La piattaforma di Betfair Italia opera attraverso il sito www.betfair.it in virtù della concessione per l'esercizio dei giochi pubblici assegnata dai Monopoli. Per i limiti normativi, è un bookmaker telematico, non un betting exchange e il palinsesto è limitato. In Gran Bretagna dove è libero, si dà la possibilità agli amanti dell’aleatorio di scommettere su un’innumerevole quantità di eventi, dal campionato di calcio alle corse dei cavalli, al tennis, al basket, al vincitore dei festival canori o dei reality show, delle presidenziali Usa. Ma tra gli eventi più ‘scommessi’ a livello mondiale le corse dei cavalli restano al primo posto. Ma in Italia vanno forte anche il calcio e il tennis. La Betfair ha un portafoglio di giochi che include Betfair Games, Betfair Poker e Betfair Casino. A parte c'è il settore delle scommesse finanziarie: si scommette sui cambi, sugli indici di Borsa o sulla crescita o sul calo dei titoli.

  • shares
  • Mail