Più vacanze in bassa stagione? Federalberghi ci prova!

vacanzevacanze

E' l'ultimissima novità di Federalberghi e si chiama Vacanzevacanze.

Obiettivo? Aumentare il turismo nella bassa stagione. (Leggi l'articolo)

Come si apprende dalle parole di Bernabò Bocca, Presidente di Federalberghi-Confturismo nel giorno del varo del portale, avvenuto a metà maggio

"Il lancio del sito, peraltro facilmente consultabile, avviene oggi per consentire, a chi fosse interessato a prenotare delle vacanze last minute a giugno, di approfittare delle offerte di strutture alberghiere al mare o in montagna, alle terme o in città d'arte, al lago o in collina, che propongono tariffe di bed breakfast, o di mezza pensione, oppure di pensione completa con sconti che vanno dal 10% fino a punte del 50%. Il mese di giugno, abitualmente -aggiunge il presidente degli Albergatori italiani- movimenta per turismo vacanziero il 10% della popolazione, pari quindi a circa 5 milioni di persone. Il nostro obiettivo, con questa proposta, é di incrementare di almeno 500 mila unità il numero di persone in vacanza a giugno, nella certezza di far comprendere come la bassa stagione sia un periodo ottimale per trascorrere delle riposanti vacanze nel Bel Paese".

Viste le previsioni superpositive di Bocca nonostante le sciagurate cassandre dei meteo ci domandiamo se l'obiettivo sia stato centrato.

Speriamo che l'arrivo dell'alta stagione non faccia mettere da parte tutti i buoni propositi.

  • shares
  • Mail