Farmaci da supermercato, risparmio in pillole!

Farmaci Coop Pioniera del settore, la Coop è al suo secondo prodotto farmaceutico. Debutterà a breve nei corner della catena il paracetamolo, principio attivo della tachipirina.

Lo si potrà trovare sugli scaffali dei punti vendita della GdO a partire dal 15 giugno 2009. Attualmente sono 88 i centri CoopSalute in tutta Italia. L'azienda della grande distribuzione italiana, dopo aver introdotto la vendita dell'acido acetilsalicilico, il principio attivo dell'aspirina, ha deciso di continuare su questa strada, cogliendo le possibilita' introdotte dalla legge Bersani.

"La liberalizzazione dei farmaci vendibili senza prescrizione medica, che sono l'11% dell'intero mercato dei farmaci in Italia, ha innescato, dal 2006, importanti livelli di competizione in un mercato che era immobile" ha detto Vincenzo Tassinari, presidente del Consiglio di Gestione di Coop Italia, nel corso della conferenza stampa di presentazione del farmaco.

"Io credo che la distribuzione moderna - ha aggiunto Tassinari - debba dare una risposta alle aperture che arrivano dalla legislazione, come avviene in tutti gli altri paesi europei. Purtroppo questo e' un aspetto critico della gdo italiana che, nel caso della liberalizzazione dei farmaci, non ci ha creduto molto".

"I fari che hanno guidato l'azione di Coop - ha concluso Tassinari - sono appunto il risparmio al consumatore che, nei nostri corner e' stato del 25% su ogni farmaco, e gli 8 milioni di euro spesi in meno dagli italiani che, aggiunti a quelli risparmiati per i parafarmaci, diventano 13 milioni di euro".

Quanto sarà il risparmio effettivo? I clienti Coop potranno risparmiare anche in questo caso circa il 60% rispetto ai prodotti da farmacia: una confezione da 20 compresse, contenenti ognuna 500 milligrammi di principio attivo, costera' 1,50 euro. In farmacia non e' difficile trovare il farmaco a 4 euro. Il Paracetamolo Coop gode, inoltre, delle stesse garanzie di tutti gli altri prodotti a marchio Coop, e cioe' la correttezza etica, la sicurezza ambientale, e tutti quei parametri senza i quali Coop non mette la sua firma.

  • shares
  • Mail