Contratto d'affitto in un click

Locazione online Riscuote un certo successo il sistema recentemente inaugurato dall'Agenzia delle Entrate per smaltire le procedure burocratiche di locazione online. Da inizio anno si è infatti registrata una crescita del 9,8% delle procedure telematiche.

"Sono più di 800mila, infatti - riferisce l'Agenzia delle Entrate - i documenti che, nel corso del primo semestre di quest'anno, sono stati inviati telematicamente per la registrazione di contratti di locazione". Si tratta, sottolinea l'Agenzia delle Entrate, di "un significativo balzo in avanti che, visto il numero crescente di utenti interessati all'uso della nuova procedura delle 'locazioni web', lanciata in coincidenza con l'ingresso nel 2009, ha convinto l'amministrazione a realizzare un kit completo con le istruzioni per l'uso, non affollato di pagine e di indici, immediato e di facile lettura, il cui obiettivo, quindi, è di ridurre sensibilmente il numero dei contribuenti che si recano presso gli uffici in cerca di informazioni o per chiudere definitivamente una procedura, in questo caso legata alla registrazione d'un contratto di locazione".

Come funziona?
Attivo già da diversi anni ma letteralmente sconosciuto ai più, il servizio online delle Entrate consente di velocizzare le procedure burocratiche evitando lunghe file agli sportelli.

Dalla semplice registrazione del contratto di affitto al versamento dell'imposta di registro dovuta e la relativa imposta di bollo, sono diverse le funzionalità a portata di mouse. Da gennaio, inoltre, e' possibile utilizzare la nuova procedura delle 'locazioni web' direttamente operando dal sito dell'Agenzia, senza dover necessariamente scaricare e installare lo specifico software sul proprio pc, come avveniva in precedenza".

Vai ala servizio

  • shares
  • Mail