Multe low cost: se paghi prima risparmi

Multe low cost in arrivo: se paghi entro 5 giorni risparmi il 20%. Proposta di legge bipartisan.



Arrivano le multe low cost? La proposta di legge non è nuova ed era stata avanzata già nella passata legislatura mettendo d’accordo, per una volta, maggioranza e opposizioni. Poi la bozza di normativa, approvata in modo bipartisan in commissione Trasporti della Camera nell’ottobre scorso, era finita in un cassetto.

A ripescarla ci ha pensato ora, come racconta La Stampa, il presidente della commissione parlamentare Trasporti di Montecitorio Michele Meta, del Partito Democratico.

Cosa si intende per multa low-cost? In soldoni, si tratta di fare lo sconto a chi paga subito la contravvenzione e saranno agevolati anche i versamenti, con l'utilizzo della moneta elettronica. Secondo il nuovo schema chi paga la multa entro 5 giorni potrà avere uno sconto del 20% e si potrà pagare anche con carta di credito: la polizia municipale sarà infatti dotata del dispositivo (Pos) per i pagamenti. Altra novità rilevante è che i verbali di contestazione potrebbero arrivare via e-mail.

Nella scorsa legislatura il primo firmatario delle proposta di legge era stato l’allora presidente della commissione Trasporti della Camera Mario Valducci (Pdl). La misura chiaramente vuole incentivare a pagare, visto che Italia in media su 100 multe fatte se ne incassano circa 20.

La proposta di legge prevede anche una stretta per gli omicidi colposi automobilistici: la sospensione della patente sarà per 5 anni minimo, in caso di pirateria stradale, uso di alcol o stupefacenti, si arriva a un massimo 15 anni.

© Foto Getty Images

  • shares
  • Mail