Bollette del gas, l'insolvenza è assicurata!

Assicurazione bollette gas Una polizza a misura di crisi quella lanciata da Cardif, gruppoBNP Paribas. Si tratta della prima copertura assicurativa in Italia a protezione del pagamento delle fatture dei servizi utility.

Una garanzia contro la disoccupazione
La polizza, resa disponibile dalla Sinergas S.p.A., fornitore integrato di energia elettrica e gas che serve 100 mila clienti in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto, prevede un indennizzo mensile pari a 100 euro, per un periodo massimo di 6 mesi, finalizzato al pagamento delle bollette del gas in caso di inabilità totale e temporanea dovuta a infortunio o malattia, perdita del posto di lavoro o ricovero ospedaliero.

Premio e coperture
Il premio annuo della polizza viene addebitato direttamente nella bolletta del gas. La garanzia offerta è articolata in base al profilo del cliente, rendendo possibile trarre dalla copertura un beneficio concreto, qualsiasi sia la sua situazione lavorativa: i lavoratori autonomi, i liberi professionisti o i dipendenti pubblici possono assicurarsi in caso di inabilità totale e temporanea al lavoro dovuta a infortunio o malattia; i lavoratori dipendenti del settore privato possono assicurarsi contro la perdita del posto di lavoro; i clienti che non hanno un’occupazione possono attivare una copertura in caso di ricovero ospedaliero per malattia o infortunio. Cardif ha pensato di proteggere anche i clienti della terza età (fino a 75 anni) i quali possono attivare la copertura in caso di ricovero ospedaliero conseguente a infortunio. “Sinergas no problem” offre, inoltre, l’assistenza di un fabbro, un idraulico o di un elettricista in caso di emergenza, e, in caso di infortunio o malattia improvvisa, un supporto per il disbrigo delle pratiche per il pagamento delle utenze, per la consegna a domicilio della spesa o per il disbrigo delle faccende domestiche.

  • shares
  • Mail